web developer - photographer - blogger - computer programmer

Un viaggio oltre

04/07/2020
panorama tempestoso
La solitudine, la noia e l’ansia di questo pomeriggio grigio, sono così corposi che li sento sulla pelle e nel respiro che diviene affannoso.

Vorrei prendere un aereo e partire per un viaggio che duri tutta la vita, ma non si può partire adesso che il virus ha abbattuto anche gli ultimi sogni rimasti in piedi.

Ora che non ho sogni ne prospettive ascolto il rumore dei tuoni in lontananza è spero che investano anche il mio cuore per destarlo da questa apatica attesa.

Potrebbe interessarti anche
Raggi di luna sul mio cuscino
Raggi di luna sul mio cuscino
...
Ecco perchè ti amo...
Ecco perchè ti amo...
...
Ti chiesero
Ti chiesero
...
Per tutti quelli disponibili scegli dal menu