web developer - photographer - blogger - computer programmer
Pensieri

Ti chiesero - 02/12/2004

Io ti conosco
ho guardato dietro quella maschera
che al mondo ci mostra simili,
indaffarati a rincorrere le nostre esistenze.

La sensibilità di un uomo
che vede oltre le apparenze,
scava e raggiunge l'essenza
la imprime nella carta con la penna,
intingendo nell'inchiostro dell'anima.

Ora tutti potranno vedere con i tuoi occhi
e trarne insegnamento.

Molti potranno affrontare la vita
con la serenità e lo spessore
con cui affronti la tua.

Auguri per il primo dei tuoi libri.

MARIO APREA




Questa poesia, l'ho scritta per dedicarla a mio zio, il poeta Salvatore Boccaccio, in occasione della presentazione del suo primo libro di poesie "Ti chiesero".

Potrebbe interessarti anche
Un viaggio oltre
Un viaggio oltre
...
Non ridere
Non ridere
...
Un pensiero per te
Un pensiero per te
...
Per tutti quelli disponibili scegli dal menu