Indice

E' per te 04 marzo 2002

Sto vivendo quello che mi sento di definire uno dei più bei momenti della mia vita, non so come sia successo e di sicuro non l'avevo previsto.

E' successo tutto così in fretta da non darmi il tempo di rendermene conto, da quando l'ho sentita la prima volta, ho subito sentito che c'era qualcosa di speciale in lei, qualcosa che mi attraeva, poi dopo averla incontrata per la prima volta, dopo averla guardata, dopo averle parlato e riscontrato che era ancora più bella e speciale di come avevo immaginato, non sono riuscito più a controllare i miei sentimenti, mi sono lasciato andare.

Quando l'abbraccio riesco a sentire il suo cuore, quando mi dice qualcosa riesco a percepire quello che prova, è così trasparente e sincera, tanto da riuscire a sentirmi vicinissimo a lei.

C'è qualcosa di speciale in lei, quel sorriso csì splendido e quella sua dolcezza, quel modo di essere così bambina ma allo stesso tempo responsabile...

Se scavo nel mio passato, non riesco a trovare una persona con cui sto così bene insieme, con cui mi trovo perfettamente come quando sto con lei...

Si dice che nella vita capita di incontrare una sola volta la persona giusta e se si perde questa occasione, non la si ritrova più, ora non so se sia lei questa persona, ma di sicuro vorrei che fosse come lei.

Da quando la conosco nel mio cuore non piove mai, c'è sempre il sole, e quando stiamo insieme, sono sempre felice, non riesco più ad essere pessimista come una volta...

Ho sempre considerato la libertà la cosa più importante che possa esistere, ma adesso non è più così, sono contento di dedicarle la maggior parte del mio tempo, so che lei non mi obbligherebbe mai a fare qualcosa contro voglia e nemmeno io lo faccio con lei, quando ci vediamo è perchè entrambi desideriamo farlo e non per un impegno dovuto.

Io non speravo di incontrare nella mia vita una persona come lei, sono sorpreso delle gioie che la vita puÚ darti quando meno te l'aspetti, mi sento di non voler chiedere niente adesso più di lei, sono felice e mi basta stare insieme a lei.

Magari la vita mi riserverà altre sorprese, ma questa è stata la migliore. E' come se un angelo avesse deciso di diventare umano per stare accanto a me, grazie.

MARIO APREA
Ultime riflessioni
Ultimi racconti
Ultimi diari di viaggio